venerdì 8 giugno 2007

NOCHE DE TANGO 2007 PRESSO IL CASTELLO DI TORRECHIARA

Sempre su segnalazione di Matteo

TANGO PROJECTO TRIO

STEFANIA RAVA - “FLACO” BIONDINI - CLAUDIO TUMA

Musiche di C. Gardel, H. Salgan, A. Piazzolla
Concerto a favore di Assistenza Pubblica Croce Verde di LanghiranoIn ricordo dell’amica e collaboratrice Marisa Trombi

NOCHE DE TANGO 2007

Tango, milonga, canzone d’autore latinoamericana, ma non solo... questo è il campo d’azione del Tango Projecto Trio, composto dall’italiano Claudio Tuma, apprezzato sideman di alcuni tra i più bei nomi del Pop italiano (Franco Simone, Giorgia, Aida Cooper), e dall’argentino Juan Carlos “Flaco” Biondini, insostituibile alter ego musicale del grande Francesco Guccini e collaboratore di cantautori come Roberto Vecchioni, Paolo Conte, Vinicio Capossela, affiancati dalla vocalist Stefania Rava, artista di punta del Jazz italiano. Un sodalizio musicale che continua a rinnovarsi felicemente grazie alla comune passione per le sonorità latinoamericane di ieri e di oggi, filtrata attraverso le esperienze individuali dei tre musicisti.In questo concerto, il trio ripropone in maniera originale il meglio della tradizione musicale argentina, con un repertorio che spazia da Carlos Gardel ad Astor Piazzolla, passando attraverso autori fondamentali come Roberto Goyeneche, Aníbal Troilo e Horacio Salgán.


Stefania Rava
Dopo gli studi di formazione musicale presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma e negli Stati Uniti al Berklee College of Music di Boston, Stefania Rava ha esordito come vocalist e danzatrice nel 1985, scelta da Giorgio Gaslini per una serie di spettacoli in giro per l’Italia. In ambito jazzistico ha collaborato con noti artisti italiani e stranieri, tra i quali Giovanni Tommaso, Dado Moroni, Renato Sellani, Massimo Moriconi, Mario Rusca, Victor Lewis, Don Braden, il Trio Gardel e l’Orchestra Ritmica della Rai di Milano, partecipando a importanti rassegne musicali italiane e internazionali, tra cui “Agosto Jazz a Milano”, il Festival Jazz di Calvi (Corsica), il Festival Città Spettacolo di Benevento, il “Valtellina Jazz Festival”, “The Flowers of Jazz” (La Spezia), “Parma Jazz Frontiere”, il “Livraga Jazz Festival”, “Umbria Jazz”.Ma il jazz non è l’unico punto di riferimento di Stefania: intensa e continua è la sua attività concertistica in diverse formazioni che si muovono nell’ambito della musica soul, lounge, musica brasiliana e tango argentino. Attiva anche in ambito teatrale, ha interpretato West Side Story di Bernstein e l’Opera da Tre Soldi di Brecht-Weill ed ha partecipato a spettacoli prodotti dal Teatro del Tempo e dal Teatro delle Briciole di Parma. Ha collaborato inoltre con l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “A. Toscanini”, l’Ensemble Percussioni di Parma, il Trio Gardel e con il Teatro Due di Parma. Ha inciso quattro songs di Giorgio Gaslini (Agorà 2001) e composizioni di Alessandro Nidi. Nel 2006 ha partecipato alla trasmissione televisiva di Carlo Lucarelli Milonga Station con Alessandro Nidi.È assistente di canto presso i seminari musicali “Berklee Clinics” che si tengono a Perugia durante Umbria Jazz ed è insegnante di canto presso l’International Musical Centre di Parma.


Juan Carlos “Flaco” Biondini
Chitarrista argentino originario di Junin (nei pressi di Buenos Aires), dopo aver lavorato professionalmente per diversi anni nel pro- prio Paese, Juan Carlos “Flaco” Biondini si trasferisce in Italia nel 1974. Dal 1976 è una sorta di insostituibile alter ego musicale di Francesco Guccini, con il quale realizza innumerevoli esecuzioni dal vivo ed incisioni discografiche. Sono infatti tantissimi gli album nei quali Flaco è presente come chitarrista solista: Amerigo (1976), la colonna sonora del film Nenè di Salvatore Samperi (1977), Album Concerto con i Nomadi, Metropolis (1981), Guccini (1983), Tra la via Emilia e il West (1985), Signora Bovary (1987), Quasi come Dumas (1989), Quello che non (1991), Parnassius Guccinii (1993), Di amore, di morte e di altre sciocchezze (1996), Guccini live collection (1998), Stagioni (2000), Ritratti (2004). Diverse sono anche le composizioni realizzate insieme a Guccini: Cencio, Le ragazze della notte, Luna fortuna, Il caduto e Scirocco, Premio Tenco come migliore canzone italiana del 1987.
Ha collaborato anche con altri artisti italiani tra i quali Paolo Conte, Pierangelo Bertoli, Bruno Lauzi, Vinicio Capossela, Franco Simone, Sergio Endrigo, Roberto Vecchioni, Antonio Marangolo, Ligabue, Claudio Lolli, Eugenio Finardi e stranieri come il cantautore spagnolo Manolo Galván, José Angel Trelles, già vocalista di Astor Piazzolla e il bandoneonista Carlos Buono.


Claudio Tuma
Leccese di nascita ma parmigiano di ado- zione, il chitarrista Claudio Tuma inizia la sua carriera nel 1978 accompagnando in tour una delle icone dalla canzone napoletana di tutti i tempi: Aurelio Fierro. Dal 1978 al 1992 è stretto collaboratore del cantautore Franco Simone, che segue in vari tours (Italia e principali Paesi europei, USA, Canada e America Latina) e in sala di incisione, par- tecipando agli arrangiamenti di alcune sue produzioni discografiche. Nel 1993 fonda insieme alla cantante Gabry Beccari il gruppo di musica brasiliana “Fruta Boa”. Con Stefania Rava e Vito Castelmez- zano, da vita nel 2000 a “Susy Wong and the Teritals”. Ha inoltre fatto parte delle blues band di Aida Cooper, Linda Wesley, Black’n Blue, Four Sticks. Nel 1995 partecipa alla tournée della cantante Giorgia, con la quale ha l’opportunità di esibirsi a fianco di artisti come Dee Dee Bridgewater, Elton John e Rufus Thomas. Le partecipazioni in campo jazzistico includono musicisti come Marco Brioschi, Massimo Moriconi, Paolo Brioschi, Nicola Andreoli, Luca Savazzi, Tony Arco, Adriano Molinari, James Thompson, Gilson Silveira. Molte le collaborazioni con voci femminili di grande qualità: Jenny B, Joyce E. Yuille, Cheryl Porter, Dilene Ferraz, Lara Luppi, Morgana Montermini, Daniela Galli, Sandra Cartolari, Alessia Galeotti ed infine Alessandra Ferrari e Mara Mazzieri, con le quali collabora in modo stabile. Recente anche il sodalizio artistico con l’arpista Carla They.

DATA:Sabato 30 giugno 2007

ORA: 21,15

LUOGO:Cortile d’Onore del CASTELLO DI TORRECHIARA

BIGLIETTO:Euro 10,00

http://www.festivalditorrechiara.it/nochedetango.htm

1 commento:

Simona ha detto...

Punti di prevendita



(da lunedì 11 giugno)



ASSISTENZA PUBBLICA
Via Cascinapiano, 1/B Langhirano (PR)
Tel. 0521 857454

UFFICIO PRO LOCO
Piazza Ferrari, 5

Langhirano (PR)
Tel. 0521 852242
dal lunedì al sabato

dalle 9,30 alle 12

LIBRERIA LIBERAMENTE
Via Mazzini, 14

Langhirano (PR)
Tel. 0521 864360



La sera dello spettacolo

i biglietti saranno in vendita presso la biglietteria

del castello di Torrechiara

a partire dalle ore 20,30