lunedì 12 novembre 2007

..Tangoy...

Questo venerdì sono solo con Brunella e lei lascia decidere a me dove andare e così dopo aver scartato l'ipotesi Padova,ogni tanto bisogna cambiare..e Quattrocastella,c'è una festa di principianti..ho deciso per Milano,al Tangoy.
E' una vita che non vado,so che c'è l'esibizione di una giovane coppia di ballerini che mi piacciono ma maggiormente è l'idea di fare una sorpresa agli amici anarcotangueri che mi convince.
Partiamo dopo le 21 e alle 22:45 siamo già dentro.Ho già preparato Brunella sulla spartanità del posto ma non si aspettava comunque quello che ha trovato.La sua prima sensazione è quella di un posto.."ammuffito",non in senso letterale,si intende,comunque le ripeto che a fare una milonga sono le persone che ci ballano..non dove ballano....
C'è già tantissima gente,non c'è più una sedia libera,ci arrangiamo come possiamo.
Aspetto comunque che sia pronta e poi partiamo...La sento tesa..lei si sente un pezzo di legno,forse non è completamente a suo agio ma balliamo ugualmente discretamente.
Ormai ho visionato tutta la sala,di Lori e Lucio nemmeno l'ombra,decido di telefonarci...
Volevo fare a loro una gradita sorpresa ma la sorpresa l'ho avuta io..Dori ha un pò di emicrania e Lucio da solo non viene.E' destino che non ci dobbiamo incontrare?Mi è dispiaciuto proprio!
La prossima volta ci organizzeremo meglio..
Finalmente vedo Enza entrare..sono subito da lei per salutarla e naturalmente invitarla.
Sembra un'altra ballerina rispetto a Mantova l'ultima volta,stavolta è un'intesa perfetta...dei tanghi e dei vals bellissimi...tutto conta..il suo profumo..la sua pelle liscia e pulita..un bellissimo ricordo.
Con Maria Teresa,tango e milonga..è la stessa cosa,con lei cambia solo il tipo d'abbraccio,più a V che il petto contro petto di Enza ma non cambia la soddisfazione..con lei,la prima volta che ballo con la mano della mujer sul mio cuore...emozionante.
Dopo di loro,sicuramente tra le meglio ballerine del Tangoy,mi sorge una domanda...e ora con chi ballo?Ci riprovo con Brunella,la vedo abbastanza sconsolata anche se so comunque che lei è un tipo che non se la prende assolutamente se la serata non va.Mi dispiace non riuscire a farla star meglio.
A mettere musica c'è Walter Garro,è la prima volta che lo sento,non mi sembra male..
E' il momento del vals...un cabeceo da lontano a Vanesa..la vedo accettare molto volentieri.
Si è divertita moltissimo e quando a farti i complimenti è una maestra di tango non può che dare
soddisfazione in più a quella che hai avuto ballando bene.
Da una veloce osservazione anche i ballerini bravi si contano in una mano,inoltre l'età media anche quì è abbastanza alta.
L'ho vista ballare,mi incuriosisce e così invito Gabriella per la serie delle milonghe...non sono molto capace,mi fa,ma secondo me ha paura di fare brutta figura e si premunisce avvisandomi.
La brutta figura non la fa..ma lo sapevo già,anzi sono rimasto piacevolmente stupito di come mi abbia sempre seguito..e anche dalla sua simpatia.
Mi sono scatenato pure in una tosta salsa cubana,a Maria Teresa non è molto piaciuta,a me..si!
Ad esibirsi stasera c'è Sebastian Achaval e Roxana Suarez,28 anni lui,20 lei..
Li ho già visti tempo fa a Montecchio(RE) e Nico li aveva pure invitati a Mantova,mi piace il loro tango,la loro precisione nel fare i movimenti.Anche stavolta non mi hanno deluso.L'unica cosa che un pò mi ha disturbato..l'atteggiamento di distacco dal pubblico che sembra abbiano preso.Può darsi invece che sia una questione di timidezza?..non lo so,comunque non sono mai riuscito ad invitarla,non ha mai capito il mio cabeceo discreto oppure non ha voluto capire.Di fatto,a parte una tanda con Sebastian,lei è sempre rimasta a chiaccherare,segno che non aveva voglia di ballare
con nessuno.
Io invece sono in milonga per ballare e così mi arrendo a Maria,simpaticissima signora milanese...
mi sento sempre disarmato davanti ad un bel sorriso sincero.Ci facciamo così una serie di tanghi..
se capiterà di reincontrarci,la reinviterò volentieri...
Con Ornella non ballavo da quest'estate...è sempre un piacere.
Dopo una bellissima tanda di tango ancora con Maria Teresa,stavolta invito Enza per le milonghe.
Non è più fresca come all'inizio e poi come al solito io vado come una trottola e forse l'ho messa un pò in difficoltà...risultato.. positivo naturalmente ma ho avuto l'impressione di averla stancata troppo.
Ritrovo Brunella..nauseata,ha ballato con ballerini dall'alito stomachevole..quasi mi stava male..
Per lei serata decisamente negativa,mi dispiace molto..mi sento un pò in colpa visto che sono io che ho deciso di venire qui.
Ormai siamo quasi alla fine,alle 2 si chiude ma stasera con il fatto dell'esibizione si prosegue fino alle 2:30.Ho notato comunque che quì la tendenza è che la gente all'una comincia già ad andare a casa,ma è naturale..vista l'età media dei ballerini..
Sempre in cerca di qualche sorpresa invito Tiziana,ballerina milanese per me sconosciuta.
Il suo..balcone,veramente prosperoso,mi crea inizialmente qualche problemino nell'abbraccio ma
alla fine mi sono trovato bene e penso anche lei,visto che ha voluto proseguire con un'altra tanda..
Gli ultimissimi tanghi con Antonella...penso siano passati quasi 2 anni dall'ultimo tango insieme.
E' leggerissima..molto più brava,complimenti,è stato un piacere anche se durato solo 2 tanghi....
Mi è parso di capire che è stata una serata con molta più gente del solito..io dico..meno male,altrimenti..che tristezza!Brunella non penso verrà più,sicuramente a breve..neppure io a meno che non ci sia una serata speciale.Non posso dire di aver ballato male,questo no..forse non avrò invitato le ballerine giuste,in ogni caso se dovessi scegliere tra Tangoy e Amusement
sceglierei sicuramente quest'ultimo..
Un'ultima cosa,riguardo alla cassiera.Mi sembra una brava ballerina..ogni volta che sono venuto quì le ho sempre chiesto di ballare,alla fine.Anche stavolta mi ha detto di no..sono stanca..ma naturalmente ha ballato il tango dopo con chi le andava meglio.Non le sarò simpatico,non ci sono problemi....una in meno da considerare la prossima volta che capiterò da queste parti.
Anche se ho ballato meno del mio solito..mi sento stanchissimo..l'adrenalina che ti dà la scossa per restare in movimento..è bassissima,il mio corpo vorrebbe dormire..
Ho dovuto combattere contro il sonno fino a casa,per fortuna avevo Brunella che mi ha aiutato a restare sveglio,facendomi parlare anche se mi sono accorto di rispondere a volte cose senza senso.....
Alle 4:30 circa siamo finalmente arrivati a Casalmaggiore.....

buon tango a tutti
Vincenzo

20 commenti:

Giorgio ha detto...

Ma era carina la cassiera?

Anonimo ha detto...

Non c'è una bella fauna al tangoy: molte "pescegatto"

Anonimo ha detto...

Cos'è una donna pescegatto? Forse che c'ha i baffi e puzza di frescume?

ros ha detto...

interessante la donna pescegatta... fatemi capire!

Giorgio ha detto...

Secondo me una donna pescegatto per il Vincenzo va benissimo.

Anonimo ha detto...

Anche secondo me, e comunque... dicesi "Pescegatto" di donna baffuta ed eventualmente barbuta con guanciotte gonfie e conformazione piuttosto piccola della scatola cranica: "Nu bigiù" !!!

ros ha detto...

vince, confermi la descrizione?????

vincenzo ha detto...

Si,la cassiera è molto carina,anche brava ho visto ma se la tira un pò..lasciamola fare..

Riguardo alla fauna..donne pescegatto non ne ho viste,ma carpe e tinche si..

A parte gli scherzi non ho ancora capito il fatto della donna pescegatto,ma in ogni caso "nu bigiù" non penso vada bene per me,non so se a Giorgio può essere gradita...

Anonimo ha detto...

La nostra è tutta invidia, Vincenzo...E' che preferiremmo vederti sempre accoppiato con pescegatte, tinche e carpe piuttosto che con belle sirene, così ce le lasci a noi !!!
Niky

Anonimo ha detto...

Al Tangoy vado di rado e solo perch� ci sono Lucio e Dori, altrimenti l'avrei gi� depennato dalla mia list di milonghe: la musica non � sempre bella, la ronda ottima,le ballerine gentili, tranne questa cassiera cui vedr� bene di girare alla larga: anche dai sondaggi che facciamo su Faiblog � emerso un notevole disappunto nei confronti di quelle donne che prima ti dicono "sono stanca" e poi sgambettano in pista con un altro. Trovo che sia una totale mancanza di stile e chi non ha stile, non merita neanche di essere considerato/a. A questo punto meglio un bel "no" motivato, al contrario mi sa' di presa in giro.
Dicono che il Tangoy a Milano sia il tempio del milonguero e che il livello di bravura sia alto; nonostante ci� ho trovato spesso ballerine gentili, disposte a farti ballare (anche se non balli il loro stile).
Niky

Giorgio ha detto...

A Vincé, io sò sposato e manco ballo il tango! Sei tu che te devi da trovà na pischella!!! Mica se pò fà tutte le sante settimane quarantamila chilometri per ballà e bbasta... Comunque me stai simpatico, se vieni a Roma te ospito io se prometti che nun ce provi con mi moglie. Che sarebbe na beffa grossa!!!

Anonimo ha detto...

Attento Giorgio che il "praticello" del vicino (capisci a mmè) è sempre più verde...
Niky

ros ha detto...

ottimo spunto quello di niky... perchè non ci scrivi un post sul 'no tollerabile'... qual'è il NO che stizzisce i ballerini? e poi... se anche fosse sinceramente motivato... un no siete sicuri di accettarlo???? ;-)

Anonimo ha detto...

Il "no" detto con un sorriso garbato è sempre ben accetto, almeno dal sottoscritto. Le scuse e le bugie infastidiscono e irritano i ballerini che poi, gioco forza, non invitano più. L'altra sera mi sono visto dire di "no" da una principiante assoluta: credo proprio che passeranno diversi lustri prima che riprovi ad invitarla: quando cce vo' cce vo' !!! :D
Se a dire di no e una che balla bene, oggettivamente, e che preferisce altri partner di ballo, non ci vedo nulla di male purchè lo faccia in modo garbato e non con quello sguardo di schifo misto a saccenza di alcune brave ballerine.
Grazie del suggerimento Ros, ma credo che i lettori di FAIblog ne abbiano le tasche piene di post sugli inviti: adesso siamo già a due in un mese e credo di metterci un bel punto. ;)
Ciao,
Niky

Anonimo ha detto...

N.B.
La principiante assoluta forse era timida o forse era solo insicura, ma non è stata affatto garbata nei modi.

annamaria ha detto...

Ciao sono una neofita del tango, di Milano, abito vicinissima al Tangoy e allo Spazio MIL dove sono stata solo una volta. E' molto carino ma ho ballato poco perchè, quando avvisavo chi mi invitava che ero una principiante, spesso si sono tirati indietro. Mi sono demoralizzata e quindi, al Tangoy, non mi sono nemmeno presentata. MI spiegate perchè i tàngheri se la tirano in questo modo? tutti siamo stati principianti, per gli uomini deve essere ancora più difficile, e quindi???

ros ha detto...

ciao annamaria, hai assolutamente ragione, siamo stati tutti principianti... ma sono in tanti ad avere la memoria corta, sia uomini che donne (nemmeno noi facciamo eccezione!). l'unico consiglio che posso darti è non abbatterti e continua a frequentare le milonghe... cerca di superare la frustazione iniziale di essere poco invitata (a volte anche quelle brave fanno panchina, son meccanismi strani) e cerca di conoscere le persone (importante!). se cominci a frequentare le milonghe e a farti degli amici vedrai che andrà meglio, l'invito a mio avviso non scatta solo sulla bravura...

facci sapere come va e vieni magari a trovarci a parma il mercoledì. non siamo così lontani!

annamaria ha detto...

Può darsi, ancora qualche lezione per superare la timidezza ed essere ad un livello accettabile e poi arrivo!!!!! Ma in quale locale???

ros ha detto...

fino a giugno circolo castelletto in via zarotto a parma (sul sito della nostra associazione trovi le info www.vogliaditango.it)... poi inauguriamo lo spazio estivo sempre qui nei dintorni!

r

annamaria ha detto...

Grazie grazie grazie grazie e speriamo di trovare qualche tànghero poco sofistico che abbia voglia di dedicarsi ad una tànghera principiante!!!!!