martedì 27 maggio 2008

Serata di tango a S.Andrea Bagni...

Avevo deciso che non avrei scritto niente..invece sono di nuovo quì a farlo.
E' stata una scelta sofferta decidere di andare alla festa di Voglia di Tango,"Flor de Tango"a S.Andrea Bagni,sulle prime colline fuori Parma.
Il desiderio più grande era ritornare in Toscana per ritrovare gli straordinari abbracci che lì mi aspettano sempre ma ugualmente ho rinunciato alla festa di compleanno di Francesca,a Genova e anche alla festa di chiusura all'Arci Tom,a cui sono particolarmente legato.
Il merito, se così si può dire,di avermi fatto venire va tutto a Rossana e a Claudia,al loro grande desiderio di volermi lì..un desiderio fortemente voluto e sperato.Diciamo che ha pesato anche il fatto che per una volta sarei rimasto molto vicino a casa.
Mentre da Felegara imboccavo la strada in salita per S.Andrea non ho potuto non cogliere quasi un parallelismo con la strada in salita che avrei fatto se fossi andato ad Impruneta ma qui dopo poco..sono già arrivato.
Il Gran Salone delle Terme ha già iniziato ad accogliere i primi tangheri venuti dai dintorni e non..c'è pure un gruppetto venuto da Firenze..quando si dice la coincidenza..
E' la prima volta che vengo,il salone è molto grande,lo spazio per ballare non manca.
Da lontano il pavimento a scacchi bianco neri mi inganna,penso al marmo,in realtà penso sia una specie di linoleum,non si scivola per niente,la colpa penso sia dovuta al caldo umido bestiale, a parte qualche zona invece molto scivolosa ai bordi.
Dopo qualche tango con le mie scarpe nuove sono ritornato alle mie più sicure hogan...
Ho ritrovato con piacere El Pibe Sarandì,di nuovo in Italia,sempre contento di rivedermi..è quì anche per Soledad Chavez,qualche anno fa aveva ballato con lei,in giro per l'Italia..
Non potevo non iniziare che con la Ros e quale occasione migliore con una bellissima tanda di vals!Gli altrettanto bei tanghi che ci mette Andrea El Pòpul,il musicalizador di questa serata invece sono per Claudia,sinceramente contentissima del mio invito.
Non può mancare l'invito a Leslie,4 tanghi bellissimi,ballati con sentimento,con l'abbraccio che piace a lei,un abbraccio che le fa sentire di essere..a casa..
Le prime milonghe sono l'occasione per invitare Ilaria,una ballerina fiorentina conosciuta a Pisa poco tempo fa.A freddo è stato un pò dura ma poi..è andata.
A Simona avevo promesso due tande,mercoledì scorso e così è stato.
Splendida come sempre,elegantissima nel suo vestito dorato...corto,la sento tesissima..le hanno detto che sono molto critico..ha paura di fare brutta figura.Non ha mai letto nemmeno uno dei miei diari,forse stavolta lo farà....per curiosità...
Non penso di essere un "criticone" e nemmeno voglio essere un giudice che stabilisca...tu sei brava,tu no...
Il tango per me è una cosa molto personale,intima e quello che mi sento di scrivere solo solo le mie eventuali opinioni,le mie sensazioni.Un altro ballerino può avere idee diverse dalla mia,ecco perchè non possono essere prese per verità assolute..
Quello che sinceramente mi sento di dire a proposito del tango a Parma è che mi sembra che nella maggior parte dei casi si bada moltissimo alle figure più o meno complicate..insomma
all'esteriorità.Puntando solo su questo il tango viene stravolto e diventa alla fine..come ginnastica.
Certo..alla fine è un divertimento e va bene anche così ma per me ballare tango deve essere qualcosa che ti stravolge.."dentro"..deve essere un qualcosa che passa e che nello stesso tempo ti unisce alla persona che stai abbracciando.
Il problema è che questo non si può insegnare..la tecnica la insegni,sì..ma le emozioni,no!O uno le sente..o non le sente.La donna dovrebbe avere più fiducia nel suo ballerino del momento,
dovrebbe abbandonarsi di più..non fisicamente addosso (..altrimenti ci distruggete..)ma col cuore..e naturalmente..aspettare!Non sono comunque pessimista,il tango a Parma è ancora giovane e un pò alla volta crescerà e maturerà.Le premesse ci sono già...
...milonghe stupende,come sempre..con la Ros..
Sono rimasto stupito di come sono riuscito a ballare buona parte dei tanghi elettronici dei Kantango,gruppo napoletano di 3 musicisti che hanno suonato dal vivo una musica ricercata che non mi è dispiaciuta ma in ogni caso molto difficile da interpretare,specie per chi è ancora alle prime armi.
Io cerco sempre di ballare tutto e mi piace sfidarmi in cose che non ho mai fatto e stavolta mi faccio i complimenti da solo ma il merito va sicuramente alla mia ballerina..una Giusy super accaldata ma comunque in piena forma.
Un'altra cosa che mi ha molto stupito è stata l'esibizione di Lucas Di Giorgio e Soledad Chavez.
Lei l'avevo già vista ballare con El Pibe ma lui mai e devo dire che mi sono proprio piaciuti..non avevo fiducia in lui,prima di averlo visto ma ho dovuto ricredermi,assolutamente!Mi piacciono molto quelle sue pause e i suoi giochini coi piedi..Bravi!!
Mi è dispiaciuto non aver potuto reinvitare Leslie (..mi ha anche rimproverato per questo,visto che mi stava aspettando ancora..) ma è andata via prestissimo...ci rifaremo spero mercoledì..
Con Cinzia..tanghi in miglioramento nel corso della tanda..
Primi tanghi in assoluto con Rita..un'intesa perfetta che l'ha molto meravigliata..
Con Tiziana ormai ci conosciamo da anni e stavolta l'ho proprio invitata molto volentieri visto che è da parecchio che non si ballava insieme..con lei è sempre tutto ok....
Ci vuole una bella tanda di milonghe scatenate per scaldare..l'infreddolita Lia..
Inaspettati invece i tanghi con Roberta,ritrovata dopo parecchi mesi dall'ultimo abbraccio.
Il vero tango che preferisco è questo..una emozione che ti prende completamente,ma forse c'è anche qualcosa di più profondo che pensavo superata a coinvolgermi.Era da molto che non facevo 3 tande filate con la stessa ballerina....
Dopo di lei la mia serata è finita ma la musica è ancora lì,per invitarti a ballare.Vedo Cosetta seduta..è stanca ma non mi dice di no e si alza col sorriso sulle labbra....sono i penultimi tanghi.
Andrea annuncia l'ultima tanda..so che Cristina è sempre contenta di ballare con me..la stessa cosa è per me e così è proprio lei l'ultima mia ballerina di questa bella e lunga serata di tango.
Andrea ci ha accompagnato con dell'ottima musica..sono contento anche se qualche rammarico ce l'ho (..sarò incontentabile?..).Al contrario di Andrea non sono riuscito a ballare con Cesira e nemmeno con Janina...Soledad mi ha detto gentilmente di no...
Speravo di ballare con un'amica di Crema ma ogni volta che provavo ad avvicinarmi a lei era già stata invitata..altre che magari volevano ballare con me non le ho invitate..mi è dispiaciuto ma non posso ballare di più di quello che già faccio...
Che bello,mentre esco dal salone,sapere che sono vicino a casa....quando,dopo essere arrivato,
spengo il motore sono così stanco che se potessi mi addormenterei lì..invece devo sforzarmi per raccogliere tutto ed entrare in casa....sono quasi le 4:30...

buon tango a tutti
Vincenzo

39 commenti:

Antonella ha detto...

Come sono d'accordo Vincenzo,
Il tango non è la ginnastica!
Le cosiddette "figure" che a tanti piacciono sono proprio l'ultima cosa(Primero la musica con su compas y melodia, Segundo el sentimiento, Tercero la elegancia, Por ultimo las figuras". Asì se baila! ...).
La cosa che cerco nel ballo è la magia,in quel momento ogni cosa intorno sparisce, c’è solo la musica e il battito del cuore, e com’è bello stare ad ascoltare le emozioni che nascono dentro.

A.B. ha detto...

...scusa Vince, ma io su quel pavimento con le scarpe da tango con sotto il bufalo sinceramente pernavo perfettamente:-))...c'era un punto un po scivoloso, però mi sembra che si potesse ballare più che bene, se mi posso permettere...non ho avuto nessuna necessita di usare scarpe da danza con la gomma sotto...e io odio quando si scivola :-)

...personalmente, siccome il tango è questione personale, è stata una serata in cui si è ballato molto bene...

...ho avuto anche l'onore di ballare sia con la Cesira che con la Soledad!!!..e devo dire che sono stati tanghi stupendi:-))

Alessio ha detto...

"Il merito, se così si può dire,di avermi fatto venire va tutto a Rossana e a Claudia, al loro grande desiderio di volermi lì.. un desiderio fortemente voluto e sperato. Diciamo che ha pesato anche il fatto che per una volta sarei rimasto molto vicino a casa...".
Veh, Vice, lo spero anch'io per te che abbia pesato che eri vicino a casa, che se pesa troppo l'altro motivo io e il Carlo ti gambizziamo!!! :-)

Anonimo ha detto...

Per Andrea
Effettivamente sotto le mie scarpe nuove non ho la bufala ma il cuoio sintetico..

Per Alessio
At sì fort!!Mi sa tanto però che poi ti toccherebbe gambizzare anche..la Ros!!

ciao
Vincenzo

ros ha detto...

toglietemi tutto... ma non le mie gambe!

claudio santi ha detto...

caro Vincenzo,
sinceramente disinteressato dai tuoi racconti anche se unito dalla stessa passione (anche se io ballo molto peggio di te). Non essendo una donna corro meno rischi, vorrei però che avessimo gli stessi diritti e perciò che tu evitassi di esprimere giudizi e passioni condivise o meno con quelle che tu definisci tue ballerine e che io definisco amiche (anche quelle che non conosco) che vogliono divertirsi in una serata senza essere giudicate o comunque esposte nominalmente nella tua lista. Vorrei che rimanessero serate in cui ogni persona abbia la possibilità di divertrsi senza sentirsi giudicato. Naturalmente non è un ordine o una verità ma la mia semplice opinione. Con simpatia, Claudio Santi

Anonimo ha detto...

Chiaramente io non posso che essere in piena sintonia con quello che dice il mio fratello Claudio, trovo i tuoi racconti, caro Vincenzo bellissime storie di amore per il Tango, ma la lista delle ballerine e di come hai ballato con loro fa a pugni con quello che dici. Se il tango per te è come per me una cosa intima, come riesci a scrivere a gente disinteressata o ancor peggio interessata le tue emozioni !! e se anche tu ci riesci,può darsi che per gli altri non sia la stessa cosa, se io fossi una “tua ballerina” questa cosa non la gradirei. Questa mio post non è una esortazione a non farti più scrivere, ma a trattare le tue ballerine nei tuoi blog come le tratti quando sei in pista e ciò con la massima cura, cercando di non esporle a dei bulldozer della pista come me. Spero vivamente di vederti in Milonga a Bore il 21/06/2008 per offrirti un genuino bicchiere di vino.
P.S. non è che alla fine usi sempre le tue vecchie Hogan perché hai paura di rovinare le tue scarpine nuove?
AF

Anonimo ha detto...

Sono ormai quasi 2 anni che scrivo e pubblico il mio diario di alcune delle mie serate di tango,posso benissimo smettere già da oggi di postarli sul blog,me li terrò per me e per qualche amica a cui invece fa sempre piacere riceverli.
In ogni caso non mi sembra assolutamente di averle mai trattato male,le "mie" ballerine,nei miei blog,nel senso di non aver mai detto..ho ballato da cane con tizia,caia non è capace proprio,qualche volta mi capita ma non mi sono mai permesso di denigrare nessuna,forse l'ho solo nominata..e basta.
Se per voi dire..è stato un piacere ballare con sempronia.. vuol dire averla giudicata..beh allora non ci stò.
L'unico mio sbaglio se così si può dire è forse averle..nominate ma se avessi messo nomi fasulli non poteva più essere un diario,io la penso così.Forse potrei mettere solo l'iniziale..
E' vero,può sembrare una contraddizione dire che il tango è una cosa intima e poi scriverla su un blog,ma alla fine se lo faccio è per condividere con chi vuole,nessuno viene obbligato a leggere..il mio amore per il tango.
Certo avrei preferito che queste critiche me le avessero fatte quelle che ho nominato,chi si è sentita male "criticata" oppure si è sentita offesa,cosa che invece in questi quasi 2 anni solo una volta è successo,come già avevo detto...invece tutte le critiche che ho avuto mi sono arrivate da uomini.Singolare...
Claudio..devo proprio pensare che mi ritieni una persona..che "conta" quando affermi che se in milonga ci sono io tolgo la possibilità alle ballerine di divertirsi perchè si sentono giudicate..da me?!Quando vengo in milonga,a parte i festival,non sò mai se poi scriverò..dipende da come andrà la serata,dagli episodi di vita che mi succederanno.
Io non voglio togliere a nessuno la possibilità di divertirsi..assolutamente,piuttosto rinuncio io,me ne starò a casa..oppure andrò da un'altra parte..
AF..non so ancora cosa farò il 21/06,vedremo..
Per quanto riguarda le mie "scarpine" nuove le uso solo quando il pavimento me lo consente,purtroppo se mi sento scivolare non riesco a ballare..sicuramente dovrò comprarmi un altro paio,stavolta con la bufala sotto..e potrò così mettere in pensione le mie care hogan.

buon tango a tutti
Vincenzo

Pietro ha detto...

Eggià. E' strano che a bacchettare Vince, pur amichevolmente (non sempre però), a lanciargli frecciatine e/o a farsi portavoce del disappunto delle ballerine, perlopiù sue conoscenti ed amiche, per essere state menzionate nei suoi post, siano in genere "maschietti". O, forse, più che strano è naturale: un po' invidioso di Vince, lo sono anch'io. ;-)
Saludos,
Pietro

Anonimo ha detto...

Vince è un vero Terminator: ogni volta che decido di andare ad invitare qualcuna mi precede e ci balla lui :)))))))))))
Naturalmente scherzo.....
Mi astengo dal commentare il post del buon AF che, per carità, può avere il suo fondamento. Voglio solo dire che Vince è un ballerino che sa cos'è la socialità: proprio recentemente sono andato ad una festa di tango con delle amiche ed è stato uno dei pochi a venire ad invitarle. Ce ne fossero tangueros come lui in giro !!! Si divertirebbero come matte le donne !!!
Niky

angelo ha detto...

Spero di poter continuare a leggere i racconti di Vincenzo, dato che mi piace leggere e ascoltare le altre persone.
Per esempio, sono venuto a sapere come si balla il tango in tanti posti che non posso frequentare. Ma se mi capiterà di frequentarli è grazie a Vincenzo.
Nei racconti ci sono cose + personali. Credo che facciano piacere a gran parte delle persone a cui sono indirizate.
Qualche volta ci sono appunti critici, sempre motivati, sul "come" si balla il tango. Li leggo altrttanto volentieri, xchè non è male essere un poco autocritici, aiut a sviluppare modellare un proprio stile di ballo.

claudio santi ha detto...

cari amici,
nessuno ha criticato vincenzo per come e con chi balla, anzi tanto di cappello, e di simpatia.
pero' la privacy è un diritto e una legge dello stato
e credo che le donne non siano un trofeo e che non tute gradiscano essere citate, e credo che i diari siano cose riservate, sennò sono articoli.
Mi scuso con l'amicissimo Pietro, ma è logico che siano i maschietti (ahimè io sono uomo di certa età) a difendere i diritti delle donne e viceversa le donne a difendere i diritti degli uomini sennò siamo alla frutta.
Con amicizia e ... come dice il bravo vince, buon tango a tutti
claudio santi

Anonimo ha detto...

Credo che sia necessario apprezzare la sincerità e schiettezza di Claudio che, per come lo conosco, sono sicuro al 1000/100 non voglia ferire Vincenzo ma solo apportare una critica costruttiva alla discussione.
Io però credo in tutta sincerità, per come gira il mondo e soprattutto quello del tango, che le ballerine citate da Vincenzo siano superfelici di comparire e di essere citate nei post. E' come un'attenzione carina e al contempo un momento si gloria cui difficilmente si sa resistere. Sempre in tutta sincerità.
La cosa diventerebbe meno gratificante se si trattasse di criticare questa o quella, ma pur leggendo poco i post di Vince (non per antipatia ma perchè sono decisamente lunghi) credo che lui si guardi molto bene dal criticare una delle sue amiche.
Niky

claudio santi ha detto...

grazie Niky, è la verità, a me Vincenzo è simpatico.
Solo che i diritti sono individuali e non credo che tutte vogliano essere citate, basta una che non sia d'accordo, non c'è bisogno della maggioranza.
Ripeto, benissimo Vincenzo ma attenzione a citare ANCHE con elogi, chi non è d'accordo e senza ipocrisia sappiamo che non tutte sono d'accordo.
alla prima milonga vorrei bere una birra insieme a vincenzo, con grande piacere, voglio dibattere per argomento non per persona.

claudio

Anonimo ha detto...

Io penso che Vincenzo apprezzerà molto queste tue parole come le ho apprezzate io al contrario di certi commenti anonimi e codardi scritti nei suoi confronti in passato. E' bello confrontarsi a viso aperto....
Niky

ros ha detto...

il primo tango che ho ballato con vince lo ricordo: ero terrorizzata dalla 'recensione' che ne sarebbe uscita. è stato indispensabile chiedergli la cortesia di non commentare, qualunque fosse il risultato della nostra tanda, solo così l'ansia da prestazione non mi ha vinto, e ha vinto l'abbandono.

[su questo vince dovresti riflettere! i tuoi diari possono essere un arma a doppio taglio...]

poi vincenzo l'ho conosciuto. e quelle che consideravo 'recensioni' sono diventate dei piccoli ringraziamenti. che nulla tolgono e nulla aggiungono a quello che siamo, nel tango e fuori dal tango.

vince non è un 'certificatore di qualità del tango ma una persona in assoluta buona fede, e ben fa claudio santi a berci un buon bicchiere di vino.

claudio però solleva una questione importante: quella della privacy. e lì la buona fede di vincenzo forse non basta. perchè esistono diritti ben precisi, delle persone citate, a non essere riconosciute... anche quando la citazione non danneggia e vuole essere un ringraziamento.

è una questione su cui riflettere davvero. magari alla bicchierata mi autoinvito :-)

claudio santi ha detto...

LA DOLCEZZA e LA DELICATEZZA DELLA ROS è il riassunto della GIUSTA DIALETTICA,PERALTRO SOSTENUTA DA NIKY. BIRRA O VINO, L'INVITO A VINCE E ROSE E A CHI VUOLE PARTECIPARE E' A MIO CARICO, MOLTO VOLENTIERI
UN ABBRACCIO TANGUERO
A PRESTO, CLAUDIO

Anonimo ha detto...

Se volete vi porto io il mitico Gutturnio piacentino e ce lo SCOLIAMO IN COMPAGNIA !!!

Niky

Anonimo ha detto...

Questa bicchierata sa da fare!!!! e in assoluto si dovrà tenere a Bore, caro Vince ora non puoi più sottrarti alla Milonga Impressionante del 21/06/2008. A.F.

Alessio ha detto...

Ma com'è che partendo dal difendere il principio individuale della privacy si è finito per organizzare un randevù tra 5 uomini e la mia morosa? Mi devo essere perso qualche passaggio...

Anonimo ha detto...

Aggiungi un posto a tavola che c'è un amico in più....
Niky

A.B. ha detto...

...posso venire anch'io???..come bevitore me la cavo piuttosto bene!!!:-)))

Anonimo ha detto...

Facciamo un meeting vinicolo del granducato ? Voi portate il vostro io porto il mio e degustiamo....;)
Niky

cs ha detto...

in tante parti del mondo hanno un opinione dell'Italia, "fingono di litigare e poi finisce sempre a tarallucci e vino"

Alessio ha detto...

Eh ma cazzarola, qui tutti portano bottiglie ma donne viene solo la mia!!!

Anonimo ha detto...

Basta dire al Vince di portare le donne dei post e arriverebbe un esercito...ma allora ci vorrebbe una botta di vino: chi paga ??? :))))))
Niky

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti
E' molto probabile che il 21 sarò da un'altra parte ma se dovesse andare a monte..potrei esserci.
In ogni caso non c'è bisogno di aspettare fino al mese prossimo per chiarirsi meglio le idee.
Ho preso atto delle vostre giuste ragioni giuridiche e mi impegno fin dal prossimo mio diario di mettere solo l'iniziale del nome della donna che sto nominando,salvo metterlo per intero se so per certo che non le da fastidio essere menzionata.
Voglio comunque avvisare le ballerine di Parma e dintorni che non devono preoccuparsi più per una eventuale ansia da prestazione o paura di comparire..mi asterrò semplicemente di fare recensioni di milonghe in zona Parma e dintorni.
Mi sarebbe piaciuto ricevere queste "bacchettate" come dice il buon Pietro da qualcuna delle dirette interessate,cioè quelle che si sono sentite offese nel diritto alla loro privacy,perchè io penso al contrario di Claudio che le donne al giorno d'oggi non hanno bisogno di paladini o comunque difensori..sanno benissimo difendersi da sole..o mi sbaglio?
In ogni caso chiedo pubblicamente scusa a loro di questo mio comportamento forse..un pò leggero ma comunque sempre in assoluta buona fede.
Grazie Niky per il "Terminator",questo mi mancava ai soprannomi che mi hanno già dato...
Cercherò di non mancare il prossimo mercoledì al Castelletto..per quella birra in sospeso!

buon tango a tutti
Vincenzo

Anonimo ha detto...

Per Vince: la tua amica B. mi sta proprio simpatica anche se abbiamo scambiato poche battute. ;D
Niky

claudio santi ha detto...

CIAO VINCE, MERCOLEDI BIRRA, CON GRANDE PIACERE, POI VINO IN COMPAGNIA ALLA PRIMA OCCASIONE CON IL GUTTURNIO DI NIKY E LA MITICA ROS E TUTTI GLI AMICI DI VOGLIA DI TANGO, UN PROGRAMMA CHE MI PIACE MOLTISSIMO.
CERCA DI ESSERCI IL 21 A BORE, UN PAESE DI MICA NORMALI IN CUI IO E MIO FRATELLO ANDREA FERRARI SIAMO IN BUONA COMPAGNIA, CERCA DI ESSERE DEI NOSTRI.
A PARTE QUESTO, FORSE IN UN PASSAGGIO MI SONO SPIEGATO MALE, CERTO CHE LE DONNE SANNO DIFENDERSI DA SOLE, CI MANCHEREBBE, IL MIO DISCORSO ERA CHE NON ESISTE DIFFERENZA DI SESSO SUI DIRITTI, CIOE' CHE UOMINI POSSONO DIFENDERE (O PIU' CORRETTAMENTE CHIARIRE I LORO DIRITTI) LE DONNE E VICERVERSA IN UNA TOTALE PARITA' DI OPINIONI E DI DIRITTI. PER QUANTO RIGUARDA PIETRO E' UN CARO AMICO, COME TUTTI VOI, QUINDI NESSUN PROBLEMA. CI VEDIAMO MERCOLEDI, TUTTI AL CASTELLETTO, INSIEME PER DIVERTIRCI.
UN ABBRACCIO, CLAUDIO

ros ha detto...

caro vince, non c'è bisogno di astenersi dal commentare le milonghe di parma e dintorni, credo nessuno tra i partecipanti alla discussione avesse in mente qualcosa del genere! vorrei tu ti sentissi libero di scrivere quando vuoi, senza obbligo, come hai sempre fatto, e la soluzione che hai proposto è ottimale: usare le iniziali finchè non sai se la persona gradisce o no la citazione. arrivare ad una sorta di autocensura mi sembra troppo. se questo blog ha un pregio è quello della 'molteplicità' di voci e di pensiero, mi piacerebbe rimanesse tale semplicemente nel rispetto della privacy.

a mercoledì,
un abrazo

ps. ma quindi per la bicchierata... ci penso io a portare delle amiche? ;-)

Anonimo ha detto...

A me il 21 andrebbe bene se non fosse che essendo incinto potrei partorire da un momento all'altro e quindi dipende molto da quando arriva la cicogna !!! ;)
Niky

Pietro ha detto...

Auguroni, caro Niky! :-)))

Anonimo ha detto...

Grazie Piè !
Niky

ros ha detto...

ma dai niky! non lo sapevo!!!!!
la pancia la nascondi benissimo ;-)

bimba o bimbo?
r

Anonimo ha detto...

Bimbo e si chiamerà Francesco !
Sono felicissimo ma per un po' addio milonga sigh !!! :D
Niky

Alessio ha detto...

Ma che bello! Francesco... Come Canaro! Ottima scelta...

A.B. ha detto...

Niky

che bella notizia, auguri!!!!


..te Alessio sei proprio malato cmq:-)))

Anonimo ha detto...

..e bravo Niky,hai fatto tutto in silenzio..gli auguri te li faccio comunque!!
Mia figlia si chiama Francesca....

..facci sapere quando arriverà,mi raccomando!..e preparati psicologicamente a fare a meno per un pò del tango

un abbraccio
Vincenzo

Anonimo ha detto...

Gracias "muchachos companeros de mi vida" y de mi milongas !!!
Gracias a todos !!!
Niky