venerdì 6 giugno 2008

..la mia domenica al 1° Bergamo Tango Festival..

......avevo già programmato dalla scorsa settimana di andare alla serata di chiusura dell'Havana Club,a Modena ma la voglia di riballare con le meravigliose ballerine della sera prima e la considerazione che chissà quando avrò ancora l'opportunità di farlo..mi hanno fatto cambiare idea.
Da Faitango apprendo che non ci sono più posti liberi ma ugualmente mando un sms...
La risposta mi piace...perchè sei tu,vieni pure!
Stasera non sarò solo..raccolgo prima Brunella e poi Stefano.Rientriamo in autostrada e poi via...
sempre in corsia di sorpasso ma c'è il Tutor che mi tiene calmo..
Dall'uscita di Bergamo si arriva in un attimo a Curno.La mia amica bergamasca mi aveva anticipato che all'Open Space,il locale dove stiamo andando non sarebbe venuta,il posto non le piace.Sono quindi preparato ad un posto non carino ma non pensavo di trovare un locale così brutto!..per di più è la serata di gala di un festival.
Sicuramente ci ballano i latinoamericani..la pista è piccola come quella della sera prima ma questa è in cemento lisciato e dipinto di rosso.A vedere quanto è rovinato e scolorito mi sale come un senso di abbandono,di non curato.Dei gradini,pure rovinati,tipo anfiteatro portano ai posti a sedere,più in alto rispetto alla pista.Non c'è più un posto libero e il brusio è impressionante....
le luci così forti non danno minimamente l'atmosfera da milonga...
Sul soffitto grandi ventilatori cercano di raffreddare l'ambiente ma il caldo è comunque tanto...
La delusione è talmente grande che sceso in pista con Brunella per ballare le milonghe..mi sento come un vuoto dentro,non riesco a partire e..ballo la milonga come fosse tango!
Immagino i suoi pensieri..ma cosa sta facendo?...è solo con la seconda milonga che riesco ad entrare nel ritmo giusto.
Anche con Anna non ci ballo bene come al solito,non riesce a trovare la posizione più comoda con la testa...manca qualcosa..il tango quì dentro non c'entra nulla....
La maggioranza delle donne presenti non le conosco e devo buttarmi..se voglio risollevarmi e così invito col tango naturalmente,e non al primo pezzo,un tipo interessante...è ligure,non è molto che balla,sicuramente..è una bella donna,si, ma come ballerina è una ulteriore delusione...
Mi risollevo il morale solo alla vista di Cèline e Paule che entrano in sala...
Fino ad ora le scelte musicali di Punto y Branca non mi hanno enusiasmato.
Invito Cèline coi vals..mi confida di essere già stanca dagli stages del pomeriggio in cui ha fatto da supporto come..uomo,ma poi si lascia abbracciare e la magia..ritorna!
Mentre balliamo mi sento come se fossi la persona più importante per lei..è stupendo e in quegl'attimi anche lei lo è..per me.
Dopo di lei c'è il ritorno alla realtà..faccio fatica a ricominciare ad invitare..
Ci provo con la signora inglese di ieri ma con la milonga non riusciamo a capirci..peccato.
Finalmente trovo Paule libera!Un tango nuevo ballato ugualmente chiuso poi quattro tanghi tradizionali mi riportano la gioia di essere lì.Sicuramente ha qualche anno più di me ma mi piace averla abbracciata a me..penso che abbia sentito questo mio desiderio ed è una bellissima intesa quello che si stabilisce tra di noi...
Ormai è quasi il momento delle esibizioni,c'è comunque ancora il tempo per qualche vals con A. che mi hanno appena presentato..inaspettatamente è una bella sorpresa..sotto tutti i punti di vista.
La prima coppia a scendere in pista è Melina Sedo con Detlef Engel,penso siano tedeschi.
Niente di particolare..l'impressione è che non sembrano nemmeno maestri.Devo dire però che sono stato disturbato parecchio da un trio di cafoni,dietro di me..parlavano a voce alta e sghignazzavano come se niente fosse,infischiandosene dei ballerini che si esibivano.
Per riprendere Mamiè Sancy e Carlitos Espinoza mi sposto io,non ho certo voglia di litigare..
Lei è cilena,lui non so,comunque mi sono piaciuti molto di più,lei sembra che voli ed ha una dissociazione notevole.
La terza coppia,formata da Julio e Corina non ha bisogno di presentazioni..la loro bravura e simpatia sono noti in tutti i continenti..anche stavolta hanno ballato su dei pezzi moderni molto
latineggianti..travolgenti!
Ricomincio a ballare con una sconosciuta ricciolina...rimane molto stupita,già dal primo tango della perfetta intesa con me..non le era mai successo e ne approfitta restando anche per la tanda dopo.
Il dj lancia una salsa lenta,aspetto in pista e..Beatriz arriva!Anche una salsa può essere molto divertente,basta saperla ballare..ma poi è il tango a prenderci completamente..come la sera prima.
Jorge annuncia la tanda..voglio ballarla con Paule,mi avvicino a lei ma la vedo molto accaldata e aspetto che sia lei per prima a farmi un piccolo cenno.Per ballare bene Pugliese ci vuole la ballerina giusta che riesca a sentire anche le emozioni delle pause,allora la tanda diventa qualcosa di impossibile da dimenticare...
Con Claudia il cabeceo più lontano..lei ha sempre il sorriso sulle labbra,stavolta ride perchè non capita spesso che io la inviti.
E' lei che alla fine mi dà un grande bacio per ringraziarmi della bella tanda fatta insieme...
Non riesco a fermarmi un attimo,vedo una ragazza seduta sugli scalini della pista e mi fermo di fianco a lei.Quando R. si accorge di me..capisce e si alza,anche se non molto convinta visto che non mi conosce.E' sufficente un giro pista per farle cambiare idea e sentirla..più vicina.
Minutina,leggerissima..è un piacere ballarci.Quando ci lasciamo,dopo la seconda tanda,spera di ritrovarmi qualche volta a Milano,alla Comuna Baires,non le prometto niente,ma..chissà?
Con Mamiè m'ero già prenotato al bancone del bar,l'avrei invitata con le milonghe.Ho avuto un attimo di esitazione a presentarmi davanti lei..sta parlando,la milonga è appena iniziata..è Melina ad avvisarla di me,un sorriso e si alza.Non ci sono dubbi,l'abbraccio stretto,petto contro petto è il mio preferito.Sono milonghe velocissime,è il mio pane e vado naturalmente a tutto traspiè..mi segue come se avessimo sempre ballato insieme...che soddisfazione!Dopo la seconda però non ce la fa più,si scusa,è troppo stanca e infatti quasi subito dopo la vedo andar via col suo Carlitos.
E' A. che mi chiede se le faccio ballare questa ultima milonga..naturalmente non le dico di no..
Quando Jorge annuncia l'ultima tanda mi dispiace abbandonarla ma vorrei finire con la mia
ragione d'esser lì...Cèline!
E' stanchissima,incontra i miei occhi e vede la mia voglia di ballare ancora con lei....
Ieri avevamo iniziato con D'Arienzo da grande energia e stanotte finiamo quasi con gli stessi pezzi.
Dire che è stato uno spettacolo è...dire poco!Ho sentito il suo piacere di ballare con me come mai mi era capitato prima d'ora.Dopo 3 tanghi quasi da infarto..è cotta ma c'è ancora l'ultima,rimane per me.E' una "Cumparsita" lenta che le faccio ballare..è un'emozione ancora più grande sentire i suoi movimenti di addome..da sballo...
Tanghi così difficilmente si potranno dimenticare.Felicità è anche vedere l'espressione beata di Cèline,occhi quasi chiusi,quando la riporto al posto.....
A sorpresa riparte un'altra "Cumparsita"..c'è Melina seduta a bordo pista,da sola.E' l'ultimissimo tango,magari mi dirà di no,invece mi sorride e si alza!Poco più alta di me,prosperosa..ha un abbraccio rassicurante.Anche lei a dispetto della corporatura è molto leggera..ci intendiamo bene
e il tango scorre via senza problemi.
Peccato sia finita,ora comunque posso dire di aver ballato con tutte le maestre del Festival..ma il
mio grazie va a Cèline e Paule,è per loro che sono ritornato e anche loro lo sanno...
C'è un pò di tristezza nei nostri abbracci ma questo non può essere un addio perchè prima o poi ci ritroveremo ancora,ne sono sicuro..
Dopo un inizio molto deludente la serata si è rivelata ugualmente molto positiva.
Anche il viaggio di ritorno è scandito dalle reciproche impressioni sulla serata e dalla consapevolezza che forse al giudizio di un estraneo, non siamo persone normali..tra poco sarà giorno e noi, invece di essere nel nostro letto a dormire siamo ancora in giro come dei perfetti nottambuli ma gli..altri..non sanno cosa vuol dire..vivere il tango se non lo ballano... veramente...
Quando arrivo a casa sono le 5:40..sta albeggiando...

buon tango a tutti
Vincenzo

1 commento:

Samu ha detto...

'cenzo, impara a ballare! :p