mercoledì 14 gennaio 2009

Un sabato di festival..in Romagna..

Nelle passate edizioni del Festival Tango (R)Evolution sono sempre rimasto il venerdì e il sabato.
Quest'anno di venerdì non posso farcela,il sabato mattina presto devo essere al lavoro e così mi devo accontentare solo della serata del sabato.
Questo festival lo definiscono internazionale..forse perchè gli artisti vengono dall'Argentina?Forse i primi anni qualche straniero in più poteva esserci..ora ci vuole il lanternino per trovarli.Un pò di gente da varie regioni italiane,si,questo sì..ma la maggioranza è della zona,la bella Romagna..per intenderci!
Sinceramente questo festival non mi ha mai entusismato particolarmente,c'è sempre stato qualcosa che non andava bene e anche quest'anno non si è smentito.Poi alla fine ci si viene sempre ugualmente perchè si spera sempre che sia migliorato ma finora...
Quest'anno le grandi serate sono state fatte al Seven Sporting Club di Savignano sul Rubicone(FC),a pochi km da Cesena.In pratica è come un palazzetto dello sport...però molto più piccolo di Mantova.In compenso il pavimento non è male e si scivola meglio.
Dopo aver fatto la fila per tessera e biglietto,23 euro,entrare e vedere un ambiente che nulla faceva supporre una milonga..è come fare una doccia fredda in inverno..ti geli!
Paradossalmente è proprio quello che è successo..il riscaldamento non funzionava.. grazie!
La direzione si è scusata dopo l'una di questo.."inconveniente"..
A destra del campo di pallacanestro c'è un grande palco,per l'orchestra che suonerà dal vivo e per il grande musicalizador..SuperSabino.Lui almeno non tradisce mai la nostra fiducia,è una sicurezza acquisita.
I tavoli,rotondi, e le sedie sono solo nella parte di fronte al palco..un blocco unico.Per gli ultimi arrivati..ci sono le sedie impilate contro la parete..self service!
Lo shock e il freddo bisogna combatterlo..ballando,basta lamentarsi.Cambio di scarpe record e il mio primo invito è per Antonella,ancora più scioccata di me dall'ambiente..
Non l'ho sentita al livello dell'ultima volta a Mantova..peccato..anche se i vals e i tanghi che abbiamo fatto sono stati comunque belli..
Sono già entrati anche gli amici di Reggio E. con cui avevamo cenato..Sabino ha attaccato con una super tanda di D'Arienzo..voglio ballarla con Sarah,una delle più belle promesse tanghere del Barrio.E' veramente leggera,morbida e precisa nei movimenti,super attenta alla guida del ballerino.
Sì..è un vero piacere ballare con lei e balla da poco più di un anno..in più è una cara ragazza!
Sono proprio contento dell'amicizia nata tra di noi..due tande sono state il minimo con lei..
Non potevo non trovare Maria..ormai io e lei siamo come il prezzemolo,e stavolta abbiamo ballato subito insieme visto che l'ultima volta ,a Mantova non era capitato.
Simona è la prima romagnola che incontro..è bello abbracciarsi anche in pista e non poteva essere altrimenti,so quanto le piaccia ballare con me ed io ne sono sempre lusingato.
Sentirsi considerato anche da una bella e giovane ballerina fiorentina fa sempre un gran piacere.
Con Annalisa non avevo mai ballato ma stavolta,col suo sguardo sorridente nei miei confronti,non ho potuto resistere.Che bello il suo abbraccio..un piacere durato due tande.
All'inizio mi ero un pò preoccupato,poche ballerine conosciute veramente brave,invece ora mi sto ricredendo.
Anche Guia è seduta vicino a me e così con lei fare due bellissime tande è..cosa naturale.
Defilata,quasi nell'ultima fila vedo una bionda che penso di conoscere,mi avvicino e le faccio un cenno.Sorride,si toglie il cappotto e mi segue in pista.Scopro che abbiamo ballato la prima volta insieme e Sitges di due anni fa e da allora è migliorata ancora..
Bell'abbraccio,molto piacevole..me la sono goduta per due tande...penso siano stati tra i miei vals e tanghi più belli di tutta la serata.
Non riesco ad accompagnarla al tavolo,incrocio Roberto e Chiara che stanno scendendo e così la fermo.
E' dalla scorsa estate che non avevo più avuto occasione di ballarci e non vedevo l'ora di ritrovarla.
Ci sono le milonghe,è un pò preoccupata,ha paura di non essere all'altezza,la tranquillizzo...
Se la cava naturalmente benissimo,mi segue in tutto.Dopo la velocità della milonga Sabino ci abbassa il ritmo col canyengue ed anche con questo è un vero piacere ballare con lei...
Il momento della musica dal vivo è con la Banda Neon,un gruppo,penso europeo che fa tango elettronico.Fa fatica a trovare estimatori..all'inizio,poi qualche pezzo più accattivante smuove un pò la pista che si anima di tango nuevisti.
Qualche pezzo l'avrei ballato volentieri ma non ho trovato la ballerina giusta.Fortunatamente non sono rimasti molto e Sabino ha ricominciato..
C'è sempre una sorta di curiosità e apprensione nel riabbracciare dopo anni una persona che era stata..molto importante.Il trasporto,quella magia di allora logicamente non c'è più ma sentire ancora quel corpo che amavi abbracciare,attaccato a te..è sempre un piacere.Pur ballando pochissimo non ha perso nessuno smalto e i tanghi che abbiamo fatto assieme mi sono proprio piaciuti.
Arriva anche l'ora dello show!
Ines Muzzopappa e Federico Naveira..molto puliti,giovanissimi e..bravi.
Fabian Salas non mi ha mai interessato più di tanto quando ballava con Carolina del Rivero,ora che balla con Maria ancora meno..
Sebastian e Mariana..ancora una volta sbalordito dalla loro bravura..peccato che li abbiano fatti ballare solo un pezzo.
Chicho e Juana mi sono piaciuti molto anche loro,elegantissimi, lei nel suo vestito rosso fuoco e lui
nel suo completo nero..tutta un'altra cosa del gilet sbracciato dello scorso anno!
Naturalmente..tango finale con tutte le quattro coppie di maestri.Per ricominciare a ballare ci vuole una brava ballerina,invece trovo una..super ballerina!Era quasi un anno che inseguivo questo desiderio e finalmente sono riuscito a ballare con Azahara!Anche lei voleva togliersi il pensiero,visto che ogni tanto cercavo di invitarla ma c'era sempre qualcosa che non andava.Spero di essere riuscito ad essere abbastanza soddisfacente per il suo livello...Grazie ancora per i bei quattro tanghi fatti insieme..me li sono goduti dall'inizio alla fine.Sapevo che avrei ritrovato Emanuela e puntualmente anche per lei arriva il mio invito.Non ci sono le milonghe ma penso che anche i vals vadano bene..ma qualsiasi cosa va bene con lei,l'importante è il suo abbraccio sentito..Laura è giovane e carina e giusta pure come altezza e così mi decido ad invitarla.E' lombarda come me ma non balla da molto e penso pure non molto frequentemente ma è stato carino ugualmente.
Stavolta non posso dire comunque di aver sempre ballato,qualche tanda l'ho saltata e non c'è stata per me la donna della mia serata,quella che oltre a ballare bene..ti movimenta anche il cuore,forse perchè la donna che poteva farlo non ha potuto venire..
Con le milonghe ci vuole la ballerina giusta,ce l'ho..è ancora Guia!Le milonghe elettroniche,que me gustan mucho,ci mettono veramente alla prova..le prime 3 ci vengono benissimo,la quarta ci ha stroncato e ci siamo persi un pò,ma chissenefrega!
La stanchezza c'è già per entrambi e la serata per me potrebbe essere finita e finalmente mi siedo.Anche Alessandra,seduta accanto a me sembra nelle mie stesse condizioni.Lei si ricorda di me,mi ha visto all'Impruneta anche per l'ultimo dell'anno e così quasi per rimediare all'imperdonabile errore nel non averla invitata allora mi ributto ancora in pista con lei.Molto carina,un pò più alta di me,molto più giovane di me,balla da quasi tre anni ed è..veramente brava,altro che paura di non essere al mio livello,come personalmente mi aveva confidato!E' stato un vero piacere anche conoscerla e ci sarà sicuramente una seconda volta,prima o poi.
Mi ritrovo alla fine con delle giovani amiche modenesi che ballano molto volentieri con me,Giorgia e Gabriella.E' quest'ultima che sembra la più intenzionata a voler ballare con me e non mi tiro indietro..mi piace il suo abbraccio,la invito volentieri..
E' con lei che finisco questo mio sabato di festival(?)..un sabato freddo scaldato fisicamente solo dai caldi abbracci di tante ballerine conosciute e sconosciute....
Non ho più trovato una ballerina per me ma ho aspettato ugualmente fino alla fine,sono assieme a Nico,abbiamo preso una camera insieme,il paese dopo Savignano..
La mia avventura in terra di Romagna finisce a tavola con gli amici di Reggio e Parma..un bel mangiare in bella compagnia in centro a Cesena.
Alla fine,oltre al tango anche gli amici..tangheri ti possono scaldare il cuore....

buon tango a tutti
Vincenzo

1 commento:

tanguero61 ha detto...

Della serata ricordo il gran freddo, le donne infagottate nei piumini, lo squallore del posto senza un minimo di addobbo e la musica con "eco da palazzetto" che non ha certo aiutato la performance del gruppo dal vivo..
Io, come te, non ho patito più di tanto, dato che mi sono lanciato subito nelle danze, ma un paio di mie amiche hanno rinunciato a ballare per il freddo e se ne sono andate dopo poco..
Alla serata seguente mi sono rifiutato di andare, dato che la location era la stessa.. e penso che molti abbiano fatto lo stesso..
La sensazione di essere presi in giro da un'organizzazione più attenta a prendere che a dare.. è stata forte..
Sono "dettagli" non trascurabili e che alla lunga non pagano..