martedì 3 aprile 2007

Tango Lab

Nei giorni scorsi ho postato un intervento per fare un pesce d'aprile dal titolo "La Spasada".
Si trattava di una regola di comportamento assolutamente inventata.
Confesso che l'idea della spasada è nata da un lavoro di gruppo: una sera eravamo in milonga e da una chiacchiera di uno o dell'altra è uscita prima la possibilità di toccare sulla spalla qualcuno (ricordo nettamente un uomo che ha detto: ai nostri tempi si faceva così per cambiare ballerino) e poi il nome (spasada è abbastanza evocativo, non vi sembra?). Forse eravamo un pò bevuti, o forse no. Forse eravamo solo esaltati dal fatto di aver passato una serata a ballare tango.
Poi l'iniziativa di inserirla nel blog per il primo di aprile è stata mia.
Ma, dopo averlo fatto, qualcosa mi si rivoltava nel profondo.
Non mi sembrava giusto "vendere" come mio qualcosa che è nata da serate di divertimenti in compagnia, e dalla collaborazione di più voci.
E poi mi sono resa conto di un'altra cosa.
Noi, forse a causa del fatto che siamo un gruppo ancora giovane ed entusiasta, ci divertiamo tanto nel tango, che diventa pretesto di usare non solo i nostri piedi, ma anche le nostre emozioni e teste per creare occasioni di stare bene insieme, anche approfondendo argomenti vari.
Da questo sono poi arrivata ad una constatazione: ma di cose così, idee delle più varie, dal serio al faceto (giuro che questo termine si usa ancora) ne nascono da noi tutti i giorni. E sono sempre un lavoro di gruppo.
A questo punto il passo era molto breve.
Ho creato questo profilo non per relazionare idee personali, ma per condividere con tutti queste "follie" tanguere che a noi deliziano le serate, ed per chi legge possono essere occasioni delle più varie per riscoprire un divertimento, o per lasciarsene appassionare sempre di più portando argomenti di riflessione e di curiosità.
E giuro che questa volta non si tratta di un pesce d'aprile!

5 commenti:

tangolab ha detto...

Ross, ce lo crei un logo per tango lab?

ros ha detto...

sure honey!

Simona ha detto...

E io ci sono cascata in pieno nel pesce d'aprile! :))

Pietro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pietro ha detto...

L'idea della "spasada" è stata divertente. :-))

Mi sono piaciuti molto anche i contenuti e lo spirito, di questo post.
Grazie.