martedì 29 aprile 2008

il mio venerdì al Festival Firenze 2008...

Quest'anno sono solo a scendere al Festival di Firenze,Nico è impegnato a Mantova.
Arrivo con calma ma ugualmente sono già al Sashall poco dopo le 22.Le prime persone che incontro sono Sabino e Martina..lui è contento che non l'ho tradito per Mantova.
Sono tra i primissimi ad entrare,lo spettacolo di tango che è appena finito è stato un successo,
c'era il tutto esaurito.Il pubblico in maggioranza comunque non era tanghèro.
I tavolo sono tutti prenotati,mi approprio di una sedia vicino al palco,dalla parte del musicalizador.
Sabino ha già iniziato..sono sicuro che con la sua musica non mi farà riposare un attimo..
Una coppia si è già lanciata,lei ha un vestito nero che sembra un tutù di una ballerina classica..
Ora ho le scarpe nuove..ma non posso usarle,col cuoio sotto non starei in piedi..meno male che ho sempre le mie solite hogan,sempre più malandate.
Chi sarà la mia prima ballerina?E' seduta nel tavolo di fronte a me,la guardo,le sorrido e lei mi risponde di sì,sorridendo anche lei.E' una splendida ragazza,elegantissima nel suo vestito color argento..sono sicuro di aver già ballato con lei,sempre quì,lo scorso anno.Caterina invece è sicura di no,ma non ha importanza...
Quello che conta è che ci troviamo bene anche se leggermente più alta e finita la tanda non smettiamo e continuiamo.Ho iniziato proprio bene questo mio venerdì fiorentino di Festival...
Ci si ritrovano tante facce conosciute..è bello abbracciarsi,salutarci con qualche bacio,primi tra tutti gli amici di Tango Firenze.Con la Graziella ci ballo anche una bellissima tanda!
Ritrovo Chiara,anche lei contenta di rivedermi quì,a casa sua,preferirebbe ballare tango con me ma ci sono le milonghe e si adegua.Alla fine siamo soddisfatti entrambi..
Quasi non riconosco Jamile,ha i capelli sciolti,pantaloni,corpetto che copre solo davanti..è veramente uno schianto..fortunato il Theo.Approfitto del suo abbraccio per qualche bel tango.
Il teatro si sta riempiendo,la sensazione è che quest'anno ci sia più gente.C'è solo l'imbarazzo della scelta,tantissime facce per me sono sconosciute.Sicuramente moltissime principianti e lo si è visto dal casino in pista.Io non sono il tipo che prima di invitare una donna deve averla già vista ballare,
se non la conosco..rischio,in fondo butterò via una tanda o due.Ho visto coppie non ballare che dalle 2 in poi..io non ce la potrei fare a stare a guardare per ore per paura di un pestone o altro.
Il suo viso mi sembrava conosciuto ma invece non avevo mai ballato con la messinese Irene,
comunque ci siamo trovati magnificamente insieme.
Sabino lascia la regia,c'è l'Hyperion dal vivo.Sono in serata..è veramente un piacere ballare con la loro musica dal vivo.
Invito subito Antonella,la flaca,tutto un pizzo nella sua guèpiere rosso amaranto..stavolta siamo a casa sua.Non so quanti bei tanghi abbiamo ballato poi è lei che decide di lasciarmi andare anche se a malincuore...ma non vuole monopolizzarmi!
Ho appena lasciato lei che mi ritrovo Simona tra le braccia,un'altra delle mie fiorentine preferite.
E' un piacere ballare con lei...alla fine di ogni pezzo mi bacia..penso si sia divertita!
Mentre cerco di tornare alla base mi ferma,per salutarmi,una bella ragazza alta,in minigonna....
Rimango un attimo perplesso,qualcosa c'è nella mia memoria ma non riesco a collegarla ad un luogo,una data..E' quando mi dice il nome Guia che all'improvviso ricordo tutto..novembre 2007,
raduno milonghero all'Impruneta.Invitata per caso,era stata una delle mie più belle sorprese.
Più alta di me,abbraccio frontale morbidissimo,anche stavolta è una meravigliosa scoperta.
Facciamo un tango poi arriva Matteo che fa liberare la pista per il pezzo comico di una coppia di ballerini tedeschi,gli stessi di due anni fa.Non sono male e poi dura pochissimo.
Per rompere,come dice sempre,Sabino ci lancia una salsa super carica.Sono fortunato..Guia la sà ballare e come se lo sà...uno spettacolo!Si riprende il tango con il classico El Recodo di Biagi ed è ancora meraviglia,sicuramente tra i tanghi più belli di tutta la mia serata.
Invece ho fatto un pò di fatica con Gabriella nella tanda di milonghe.La sua smania di ballare l'ha
portava ad anticiparmi le mosse,disorientandomi un pò,comunque niente di irreparabile.
Il momento "sfortunato" prosegue con una principiante senese.Ho invitato la donna sbagliata,nel senso che era la sua amica quella che in realtà volevo invitare,me ne sono accorto subito ma ormai il danno era fatto.Ho cercato di fare del mio meglio per guidarla per ben 3 tanghi..ma è stata dura.
Ogni volta che torno alla sedia trovo sempre la stessa ragazza seduta di fianco a me,composta e seriosa.Sembra quasi che abbia timore ad essere invitata o comunque non sembra minimamente preoccupata se non la invitano.E' giovane ed anche molto carina.Non so quanti giri ho fatto prima di decidere di invitare Daniela...
Mi avvisa subito che non è brava ma ormai non posso tirarmi indietro.E' cagliaritana,ha iniziato da qualche anno ma andando poco a ballare ha effettivamente ancora qualche difficoltà e i tanghi che abbiamo fatto non sono stati un gran successo.
Mentre ballavo con lei ci ferma una ragazza,è straniera..capisco solo..Vicenzo..ballato Sitges!
Decido la tanda dopo di andare ad invitarla.Nel frattempo non riesco a focalizzarla e questo mi sembra strano.Solo quando si presenta come Johana capisco il perchè.Era stato un disastro..
A distanza di un anno questa giovane parigina un pò è migliorata ma non ci siamo ancora.Ho cercato comunque in tutti i modi di farla ballare bene..spero si sia divertita.
Le pareti del teatro sono occupate dai venditori di scarpe e vestiti di tango.Tra di loro anche Dante e Francesca.Ormai il grosso delle vendite è fatto..vado ad invitare la Francesca.E' una delle mie mantovane preferite,ho bisogno della sua morbidezza ed eleganza nei movimenti..della sua dolcezza come amica e della sua bravura come ballerina..Sono tanghi bellissimi quelli che abbiamo ballato..è lei che mi ringrazia..se non venivi tu non avrei fatto nemmeno un tango,stasera..
Finalmente incrocio Aurora,è una sera che la sto cercando,finiamo immediatamente la tanda ma facciamo anche la successiva...con lei il piacere è sempre al massimo livello!
Le mie "ciucie" preferite non sono ancora riuscito ad incrociarle,ma solo intraviste.
Incontro proprio Anastasia nel momento delle milonghe più veloci...è il nostro momento!E sono le mie milonghe più belle di tutta la notte..naturalmente!
Già da inizio serata avevo notato il sorriso di una signora nei miei confronti ogni volta che le passavo davanti.Non mi sembrava di conoscerla e questo mi incuriosiva...finchè mi sono deciso.
Pina è sarda,è convinta di avermi già visto magari in qualche altro festival .Ho fatto con lei una tanda bellissima,non me l'aspettavo proprio.I suoi complimenti li ho molto graditi..segno che anche lei si è divertita...
C'è anche Simona con la Federica..erano sicure di trovarmi al festival.Simona è felicissima di avermi trovato,ancora di più quando la invito..sui vals.La faccio girare al massimo ma quando anche il terzo vals finisce il suo dispiacere è evidente...uffa,sono già finiti?Le romagnole hanno una marcia in più,sono proprio simpaticissime!
Cercando non so bene chi, vengo invitato da una simpatica signora coreana..naturalmente non ho detto di no,avevamo gia ballato insieme a Bologna.Sono rimasto colpito dai suoi migliorameti,è proprio diventata brava...bei tanghi anche con lei.
Ero andato ad invitarla prima ma aveva un appuntamento con una sigaretta.Sono tornato..dopo,
con le miloghe e stavolta Eleonora non mi ha detto di no.
Milanese,molto affascinante e anche brava..è stata una bella soddisfazione...
Ormai sono quasi cotto e ritorno sempre più spesso a riposarmi..un attimo comunque.Daniela è sempre lì..voglio riprovarci con lei.I pochi consigli che le ho dato forse sono serviti...stavolta va un pò meglio,mi aspetta, incrocia quando..deve incrociare.Alla fine la vedo contenta,mi sorride...per me è stato ugualmente un piacere,un piacere che è nato..dal cuore.
Non può esserci festival senza una tanda con Maria,tra l'altro quì fa parte dello staff e così colgo l'occasione per invitarla quando viene a salutarmi...Vincenzino,come va?..Và che adesso balliamo!Ci siamo fatti quasi due tande,giusto perchè non ci siamo trovati bene!
Sabino ha annunciato la fine della sua strepitosa serata,c'è ancora una tanda...
Non ho ballato con Alessandra,mai vista seduta e nemmeno con Flora.Lei c'è ancora ma ha già gli stivali e il suo Massimiliano mi blocca,mannaggia!E' Flora che viene a liberarmi per ballare con me il suo ultimo tango....grazie ancora!
Sabino ha messo il D'Arienzo strong,alle 4:30 del mattino..per chi ha ancora l'energia di ballarlo,io sento di averla...mancano ancora tre tanghi..alla fine...alla stanchezza ci penseremo dopo.
Non so come ma mi si materializza davanti..Michelle,carinissima con i suoi capelli più corti..è con lei che finisco questa incredibile serata in terra fiorentina.
Ale,Lara,Anastasia e Rossella mi stanno aspettando.Ci sono quasi 90 km che ci separano dal letto,è meglio andare.Quando arriviamo a Pisa sono le 5:30..sta albeggiando.
Come sempre sono ospite di Lara..un lettino per me c'è sempre,ho proprio trovato degli amici stupendi,anche qui a Pisa...

buon tango a tutti
Vincenzo

6 commenti:

chiara ha detto...

ciao!

io sono quella col vestito nero che sembrava un tutù...
perché era un tutù!!!

sono arrivata qui per caso, ed è stato buffo trovarmi,
anche perché, tra le tante cose... non credo di avere ancora trovato il mio asse!!!

che dire...

una mirada,
chiara

Anonimo ha detto...

ciao Chiara.....
peccato non averti riconosciuto,avrei ballato ancora molto volentieri con te,oramai è passato parecchio dalla nostra prima ed unica volta a mantova.
Spero di riconoscerti alla prossima occasione..comunque per sicurezza..fammi un fischio.

un abbraccio
vincenzo

chiara ha detto...

credo di essere un'altra chiara,
perchè non ho mai ballato a mantova.

però posso fischiarti lo stesso.

ciao ciao,
chiara

Anonimo ha detto...

..scusami,pensavo fossi Chiara alias Nonna Papera.Evidentemente mi sono sbagliato,ecco perchè non ti avevo riconosciuto.

..allora non mi conosci neppure tu!
o sì?

un abbraccio
vincenzo

Anonimo ha detto...

Eccomi qui.
Io a Firenze non c'ero. Raramente mi troverai a un Festival.
Le papere, soprattutto nonne, sguazzano volentieri nei laghetti vicino casa!
Se ti riincontrassi ti riconoscerei per certo! E' molto raro che dimentichi un ballerino!
:-)
Intanto un abrazo
Chiara (NP)

chiara cudia ha detto...

Riciao, che confusione di chiare d'uovo...

io sono chiara (firenze),
che aveva il tutù e che non ti conosce,
ma si è infiltrata lo stesso in questo blog

ci vediamo prima o poi...

chiara (oppure, se è confuso, giulia o come ti pare!!!)