giovedì 14 febbraio 2008

..aspettando S.Valentino al Castelletto..

Inizialmente non volevo scrivere niente,a volte mi sembra di essere troppo assillante..ripetitivo forse ma poi ripensandoci è stata una serata troppo carina per non parlarne.
E' stata una serata fuori dal normale perchè sono state le donne ad invitare o meglio dovevano essere le donne ad invitare.Nella realtà non tutti hanno seguito l'indicazione della Rossana..ho visto uomini invitare mentre ho visto parecchie donne..non invitare.
Sicuramente a molte donne non piace invitare,non sono abituate,preferiscono..essere scelte oppure non se la sentono per paura di fare brutte figure,ma queste si possono sempre fare anche se è l'uomo che invita...ma alla fine che sarà mai?!
Le capisco perfettamente ma per una sera si può anche sopportare un capovolgimento di ruolo nell'invito ed è istruttivo anche per l'uomo che capisce così quanto può essere frustrante aspettare un invito..che non arriva..
In effetti è successo anche a me ieri sera..sono rimasto seduto per qualche tanda e mi è costato molto non alzarmi per andare ad invitare ma non mi sono alzato perchè faceva parte del gioco .
L'inizio è stato invece scoppiettante..è la Ross la prima donna che mi invita!Sono state le uniche milonghe che ho ballato ma ugualmente bellissime!Sono rimasto veramente stupito di quanto grande sia diventato il nostro affiatamento..è stato un grande piacere.
Non riesco a sedermi perchè arriva Leslie.Ballare con lei è..trooopppo bello!Con lei l'affiatamento c'è stato da subito,dalla prima volta che abbiamo ballato insieme.Una sola tanda di tanghi non ci basta..speriamo che Costa metta i vals ma invece è ancora tango..che naturalmente balliamo.Per i vals rimandiamo a più tardi...
Io e Daniela ormai ci conosciamo da anni,da sempre una delle mie ballerine parmensi preferite,
non ha problemi ad invitarmi.Con lei ..tanghi avvolgenti,passionali come mai ci era capitato di fare.
Complimenti a Franca che nonostante i pochi mesi di tango nelle gambe, ha trovato il coraggio di invitarmi su una tanda un pò strana...
Il fine serata è stato di nuovo movimentato dall'invito,prima di Giusy,con cui avevo già avuto modo di apprezzare la sua bravura altre volte e poi di Michela con cui non avevo invece mai ballato..con lei una tanda di Pugliese molto..sentita.
Vengo prenotato per la tanda dopo da Maria ma ero già in parola con Leslie..ci sono i valsecitos che a lei piacciono tanto.E' naturalmente una grandissima soddisfazione riballare con lei che da ora in poi cercherò di farmela mancare..il meno possibile!
Si ripete poi la stessa situazione di prima..Claudia che viene ad invitarmi ma c'è già Maria che sta arrivando.Con Maria penso sia passato più di un anno dall'ultimo ballo insieme...quasi non riconosco il suo abbraccio,è migliorata tantissimo..è veramente un piacere condividere gli ultimi tanghi della serata.
Ripensandoci è stata una serata speciale..mi sono sempre sentito in forma ma ciò che è più importante ho cercato di ballare al mio meglio con tutte,mettendoci molto sentimento..molto cuore.Ogni donna che ho abbracciato,anche se per pochi minuti,in quei minuti..è come fosse stata la mia donna.Non so se l'hanno sentito ma questo era ciò che volevo sentissero...
Con Claudia sono comunque in debito e la prossima volta..la inviterò io..
Un'ultima parola per Costa che ancora una volta ci ha..spiazzato,in certi momenti,con i suoi..... tanghi(?) moderni molto..particolari.

buon S.Valentino a chi ha qualcuno con cui festeggiarlo ma anche a chi,come me,non ha nessuno con cui farlo......
..naturalmente,sempre buon tango a tutti
Vincenzo


(foto di Sergio Caselli - www.sergiocaselli.it)

6 commenti:

Leslie Jaime ha detto...

Buon tango a te Vincenzo! Decisamente una milonga molto speciale quella del mercoledi scorso... E divertentissima! Ti aspettiamo presto al Castelletto!
Abrazos Tangueros,
Leslie

ros ha detto...

io mi sono davvero divertita da morire! non dico che scambierei il ruolo invitante/invitata ma trovarsi per una sera a non subire le frustrazioni dell'attesa è stata un'esperienza mooooooolto gradevole!

la sensazione è che gestendo l'invito si possa davvero realizzare la serata che ti aspetti... o quanto meno avvicinarsi molto alle aspettative.

mi è dispiaciuto che gran parte delle donne non ne abbiano approfittato,per timidezza o imbarazzo.

grazie a tutti i ballerini che mi hanno detto di siiiiiii ;-)

A.B. ha detto...

..mi sono divertito anch'io, anche se non ero in gran forma!!!

...ma dopo le quote rosa perchè non possiamo eliminare questa idea che sia solo l'uomo ad invitare!!!...io mi sento lusingato quando una ballerina mi invita....che problema c'è??..paura del rifiuto??..ce l'ho anch'io, da sempre!!!!..

ha ragione la Ross, perchè essere frustrati nell'attesa??..io quello che voglio me lo prendo, uh uh, l'ho detta grossa:-)))

insomma i tempi sono cambiati, i tempi del cabeceo intendo...e non credo che sia un male, anzi:-))


..un saluto particolare a Vincenzo, che quando lo becco all'ingresso, si presta sempre gentilmente a fare da aiutante nei corsi...vedo che cerca giustamente di passare inosservato,fa lo gnorri quando entra, ma io lo becco sempre...anche perchè avevamo cambiato sala:-)))

...poi adesso che ci ha preso gusto con la Leslie:-)))...

..un bacione anche alla Leslie: un grandissimo labo di coreografia, da dar giù di testa!!!!

ros ha detto...

ehi vince! sei quasi al 100simo post! dobbiamo festeggiare!

Antonella ha detto...

Ciao Vincenzo,
per puro caso, l'altro giorno inizio a leggere il resoconto di una serata a Tangoy.
Dopo un po' mi rendo conto che anch'io c'ero quella sera e mi domando chi abbia scritto il pezzo.
Verso la fine, mi sembra incredibile, mi ci ritrovo, o così almeno credo.
Grazie Vincenzo per le belle parole, non sai quanto mi hanno fatto piacere.
A te mando un grande abbraccio sperando di incontrarti presto in milonga.

Anonimo ha detto...

Ciao Antonella...
anche a me ha fatto piacere leggerti su questo blog.
Ricambio l'abbraccio sperando anch'io di ritrovarti magari ancora al Tangoy.L'intenzione è proprio di ritornarci questo venerdì ma non sono ancora sicuro,non vorrei stancarmi troppo visto che poi sabato pom vado giù in Toscana..
Un beso..

Vincenzo